Giornata di ComunitÓ di Quaresima
con i frati della ComunitÓ P. de Foucauld
ai Br÷xi
4 marzo 2018

 

Una giornata di ritiro di Quaresima con un'impronta decisamente spirituale, data dai frati del Movimento Contemplativo Missionario P.deFoucauld di Cuneo (fondato da padre Andrea Gasparino).  La giornata Ŕ iniziata con la Santa Messa in parrocchia, all'Assunta di Rivarolo, dopo la quale ci siamo trasferiti nel salone dell'Associazione "don Lino ai Br÷xi", che attualmente ospita quattro frati del Movimento di Cuneo.
      
    Messa in parrocchia  I Br÷xi


Durante il pranzo abbiamo cominciato a fare conoscenza con i quattro frati, presenti nel nostro vicariato, e anche nella nostra parrocchia, da circa 5 mesi per costituire anche a Genova una piccola fraternitÓ. I quattro frati sono di quattro nazionalitÓ diverse: un italiano, un danese, un coreano e uno svizzero/statunitense; il frate danese Ŕ anche sacerdote.
        pranzo  pranzo


Il fulcro del tempo di ritiro pomeridiano Ŕ stata un'ora abbondante di preghiera e di adorazione guidata, con letture del Vangelo e brevi spunti di riflessione che punteggiavano tempi di silenzio.

     preghiera  adorazione
Dopo l'ora di adorazione, un'ora abbondante di condivisione. In particolare, i frati hanno parlato della loro volontÓ di costituire anche a Genova (la prima in Italia, a parte la sede principale di Cuneo) una fraternitÓ maschile, come presenza viva sul territorio. Ci hanno raccontato di come, dopo ricerche in centro di Genova, siano arrivati in Valtorbella, e di come stiano ancora cercando come inserirsi nel tessuto urbano e una sistemazione che permetta loro di essere aperti alla popolazione del posto o di passaggio durante tutta la giornata.
Un momento di preghiera, tipo "vespri", con canto di un salmo, lettura di un brano di Vangelo, preghiere spontanee e Padre Nostro, ha concluso la giornata.
  condivisione  preghiera finale

Siamo stati molto contenti del dono che questi quattro ragazzi ci hanno fatto, con l'augurio e la speranza che riescano a diventare una luce per la nostra zona e per Genova. Una giornata, questa, che ha costituito una bella tappa nel cammino di ciascuno verso la Santa Pasqua.